30-10/1/11 :: Afrodisia e Roma Europa Festival presentano :: AFROPOLITAN@PELANDA

Afropolitan è il tentativo di tradurre in musica i nuovi linguaggi che da circa un decennio caratterizzano il rinascimento africano. Un termine coniato nel 2005 dalla scrittrice ghanese Taiye Selasi, reso poi celebre dal filosofo camerunense Achille Mbembe nel saggio “Afropolitanism,” in cui sostiene la multiculturalità come via africana alla cittadinanza globale. Un termine che fa riferimento a quella classe media “mobile, sociable and attractive” capace in questi anni di ritagliarsi spazi di assoluto rilievo nel campo dell’economia e delle arti e che ben si presta a descrivere questa nuova identità nera apolide. “Giovani, urbani e culturalmente consapevoli” come ha sagacemente titolato la CNN in uno speciale dedicato proprio alla nuova imprenditoria Afropolitan. Un’esplicita presa di distanza dal “disastro pornografico” con cui a lungo abbiamo descritto le apocalissi del continente nero; ma anche un passo in avanti rispetto alla nozione romanticizzata di Eden africano, tutta natura selvaggia, tribù e tradizioni. Gli Afropolitan sono ibridi per definizione, studiano a Parigi, espongono a New York, ma conservano in maniera gelosa ed originale le radici africane, specie quelle esoteriche. Sono sperimentatori indomiti, ricercatori per vocazione; narratori ipertestuali in grado d’interpretare i linguaggi della contemporaneità in maniera unica e spiazzante. Benvenuti nell’Africa del secolo XXI, tra cosmopolitismo, magia nera e autostrade digitali.

PROGRAMMA:

30 ottobre
BALOJI
31 ottobre
LV (AS SWAMIMILLION) vs. FAWDA TRIO
1 novembre
OY

Orlando Julius with The Heliocentrics (Strut Rec.)

Orlando Julius is one of the heroes of Nigerian music. A saxophonist, singer and songwriter, he began fusing African influences with American R&B and soul in the 60s, and was a major influence on Fela Kuti and Afrobeat. He’s still in rousing form on this new set, recorded with London’s the Heliocentrics, whose previous African excursions have included work with Mulatu Astatke. Julius is a master of the simple, stomping riff, as he proves with the opening Buje Buje, in which he hammers home a hypnotic R&B theme for more than five minutes against a wash of keyboard effects, before breaking away for a solo. Elsewhere, he moves from the funky Love Thy Neighbour to the breezy title track and to Be Counted, a rumbling, chanting Afrobeat work-out, written in the US in the 70s. I look forward to the live shows next year.

theguardian.com

AFRODISIA TOUR DATES 2014

10/5 Karima – Rialto (RM)

21/6 Khalab/Sissoko – Pantelleria (TP)

21/6 OY – Terre di Siena Valdelsa Festival

18/7 Karima – Arezzo Wave

26/7 Khalab/Sissoko – RIC, Rieti Invasioni Creative

26/7 Bafoulabe – Trasimeno Blues (PG)

26/7 OY – Acusmatiq (AN)

28/7 OY – Festival Colline (Prato)

4/8 Baba Sissoko Black Rock - Locomotive Jazz (Lecce)

16/8 Dj Khalab – Ariano Folk Festival (AV)

13/9 Melt Yourself Down – Liverock Fest (SI)

27/9 Afrodisia Opening Party: Dj Sawa The Azonto King – Rialto (RM)

3/10 Bafoulabe feat. Badara Seck – Festival Musica dei Popoli (FI)

10/10 Khalab/Sissoko – Internet Festival (PI)

18/10 Debruit – Rialto (RM)

30/10 Med Free Orkestra – Circolo degli Artisti (RM) rinviato a data da definirsi

30/10 Baloji – “Afropolitan” REF14@PELANDA

31/10 LV vs. Fawda Trio - “Afropolitan” REF14@PELANDA

1/11 OY – “Afropolitan” REF14@PELANDA

1/11 Baloji – Festival Musica dei Popoli (FI)

11/11 Fatoumata Diawara – Festival Musica dei Popoli (FI)

14/11 Volta 45 – Rialto (RM)

21/11 Classica Orchestra Afrobeat feat. Bambino Diabate e Baba Sissoko – Auditorium (RM)

22/11 Classica Orchestra Afrobeat feat. Bambino Diabate e Baba Sissoko – Chiesa S. Cristina (BO)

6/12 Afrodisia@Rialto

12/12 Karima – Arezzo

AFRODISIA SU TWITTER
AFRODISIA È ANCHE SU